Home2021-12-19T16:09:25+01:00

La Società Svizzera di Psichiatria Sociale sezione della Svizzera italiana (SO.PSY) è la sezione regionale della Società svizzera di psichiatria sociale che si è costituita e sviluppata a partire dalle conquiste relative ai diritti civili dei pazienti colpiti da malattie psichiche e delle loro famiglie culminate nel lungo processo di riorganizzazione degli enti di sostegno e cura.

OBIETTIVI

La SO.PSY promuove il modello della psichiatria sociale sul territorio.
Promuove la visuale complessiva della persona e del disagio psichico contro ogni discriminazione e pregiudizio.
Promuove modelli diagnostici, terapeutici, e riabilitativi centrati sulla persona.
Promuove la cultura dell’interdisciplinarità e multiculturalità.
Promuove incontri formativi e informativi con la popolazione.
Promuove la collaborazione con le autorità competenti in materia di politica della salute e il partenariato con istituzioni enti del territorio.

STORIA

Alcuni anni dopo la fondazione della Società Svizzera di Psichiatria Sociale, nel 1988 si costituisce la Sezione della Svizzera italiana sotto la spinta di un generale rinnovamento dell’impostazione delle cure psichiatriche nel cantone, grazie all’entrata in vigore della LASP (Legge sull’assistenza sociopsichiatrica, 1985), e dell’entusiasmo di alcuni medici (in particolare Walter Zogg e Urs Koch) arrivati da oltr’Alpe ricchi di esperienza diretta e contatti solidi con la società nazionale. (Presidenti della società negli anni: Walter Zogg, Giampiero Enderli, Gea Besso, Amos Miozzari – medici psichiatri).

ATTUALITÀ

Terapia Psichedelica Assistita (PAT)

18 Maggio, 2024|Appuntamenti|

La fondazione Alaya desidera offrire ai membri della SOPSY la possibilità di partecipare gratuitamente al seminario, che si terrà nel pomeriggio del venerdì 7 giugno, dalle 13:30 alle 18:00. Occorre specificare nel modulo di iscrizione, sotto la voce ‘professione’, di essere ‘membro SOPSY’. Si prega di ignorare l’email automatica ricevuta che specifica la modalità di pagamento.

Corso di perfezionamento in medicina psicosomatica e psicosociale 2025-2026

13 Marzo, 2024|Appuntamenti|

Organizzato da:
Istituto Ticinese di Formazione in  Medicina Psicosomatica e Psicosociale IS-TI-PSISO

In collaborazione con:

TI-PSISO
Gruppo Regionale dell’Accademia Svizzera di
Medicina Psicosomatica e Psicosociale EOC
Ente Ospedaliero Cantonale  USI
Università della Svizzera Italiana OSC
Organizzazione sociopsichiatrica Cantonale

Il corso è patrocinato da OMCT
Ordine dei medici del Canton Ticino

L’Istituto Ticinese di formazione in Medicina Psico-somatica e Psicosociale IS-TI-PSISO ha organizzato dal 2001 6 corsi biennali, completi e impegnativi,

Torna in cima